Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -
TRANSIZIONE
STUDIO LAVORO
Home > Transizione Studio Lavoro > Dettaglio progetto

Master in Alto Apprendistato a.a. 2014/2015

CDS  in  collaborazione  con  l’Università  di  Ferrara  (Dipartimento  di  Scienze  Chimiche  e  Farmaceutiche  ed Ingegneria e Architettura) anche nel 2014-2015 ha contribuito a realizzare i Master per laureati, tramite la formula dell’Alto Apprendistato.


CDS ha partecipato e/o curato tutte le fasi del ciclo progettuale dei Master:

a) consulenza ai potenziali destinatari e contatto con i principali attori del territorio attivi nell'ambito dell'orientamento post laurea;

b) “mappatura” e individuazione del campione di azeinde potenzialmente interessate, supporto all'analisi dei fabbisogno professionali e individuazione dei posti di lavoro o di stage; 

c) colloqui  di  orientamento con  i  prescritti; 

d) gestione dei seminari aziendali;

e) organizzazione e gestione dei colloqui di selezione e degli inserimenti lavorativi;

f) consulenza alle aziende  per  l’attivazione  dei  contratti  di  Apprendistato  (art.50  D.Lgs.276/2003  e  ss.mm.)  e  per  la richiesta dei relativi contributi economici da parte di Italia Lavoro e Regione ER.

Il Master in Cantiere (giunto alla sua 8^ edizione) ha visto l’inserimento in azienda di 8 laureati in Ingegneria e Architettura, quasi tutti in mansioni aziendali collegabili alla progettazione, gestione cantieri e controllo interno; di questi, 5 con contratti di Apprendistato e 3 con stage.


Per  il  Mastem  (Tecniche  Tecnologie  e  Materiali  per  l’Ambiente,  giunto  alla  sua  18^  edizione)  sono  stati allocati  4  laureati  (di  cui  due  in  alto  apprendistato  e  due  con  la  modalità  dello  stage  curriculare). 


Dai  risultati  di  un  progetto  regionale  (WAPPER  -  What's  Apprentship  in  Emilia-Romagna),  finalizzato a diffondere lo strumento dell’alto apprendistato, si evince come l’esperienza ferrarese dei Master in Alto Apprendistato rappresenti una buona pratica a livello regionale.