Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -
NEWS
Home > News

Il progetto PIL dell'Università di Ferrara invitato al Seminario per Altre Attività Professionalizzanti (AAP) dedicato all'Alternanza Studio Lavoro
06 dicembre 2017

Il prossimo 13 Dicembre all'Università La Sapienza di Roma, il ricercatore CDS, Stefano Capatti, interverrà al Seminario per Altre Attività Professionalizzanti (AAP) APPRENDERE NEI CONTESTI DI LAVORO TEORIE E PRATICHE Alternanza scuola - lavoro e dintorni, promosso da SIPLO in collaborazione con l'Ordine degli Psicologi del Lazio.

CDS porterà, come esempio di buona pratica, l’esperienza PIL (Percorsi Inserimento Lavorativo) progetto realizzato dall’Università di Ferrara da oltre 15 anni e che finora ha visto la partecipazione complessiva di oltre 300 aziende e circa 550 inserimenti lavorativi.

Aprirà i lavori Piergiovanni Bresciani, Presidente SIPLO, e tra gli autorevoli interventi è previsto il contributo di  Maurizio Del Conte, Presidente ANPAL.

Il tema dell’apprendimento e dei suoi contenuti (conoscenze, abilità, competenze, culture) è concordemente riconosciuto come strategico nello scenario emergente: nella dialettica politica, nel confronto socio-istituzionale, nel dibattito tecnico-scientifico, nella produzione normativa.

Su quale sia il ruolo possibile ed auspicabile dei contesti di lavoro, e delle esperienze che in esse le persone possono maturare, in relazione all’apprendimento, e su quali siano le condizioni di efficacia ‘to make it happen’, è da tempo aperto, non solo nel nostro Paese, un confronto di posizioni (teorico-scientifiche, politico-culturali, tecnico-professionali) anche molto diversificate.

Nell’ambito di tale confronto, la locuzione ‘alternanza scuola-lavoro’ si è venuta progressivamente caratterizzando come ‘contenitore’ di una gamma particolarmente ampia ed eterogenea di esperienze, programmi, dispositivi che si sono venuti nel tempo consolidando nei diversi contesti, e che hanno assunto, e ancora presentano, forme diverse, ispirate a diversi principi e logiche.

Il seminario intende:
- da un lato alimentare il confronto tra alcuni dei principali stakeholder dell’alternanza
- dall’altro lato alimentare la riflessione e la pratica professionale attraverso l’analisi bottom-up di alcune esperienze particolarmente emblematiche, diverse per approccio, contesto, finalità, articolazione organizzativa, soggetti e ruoli coinvolti.

Di seguito puoi scaricare il programma completo.

Annuario 2018
Formato Digitale (Pdf)
Acquista l'annuario 2018
Annuario 2017
Formato Digitale (Pdf)
Acquista l'annuario 2017
Annuario 2016
Formato Digitale (Pdf)
Acquista l'annuario 2016
Annuario 2015
Formato Digitale (Pdf)
Acquista l'annuario 2015