Utilizzo dei cookies
Il sito utilizza cookie proprietari per le proprie funzionalità. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni -
NEWS
Home > News

Il Progetto PIL (Percorso di Inserimento Lavorativo) citato come Buona Pratica di alternanza studio lavoro nell'ambito di una Tavola Rotonda della CRUI sull'ingresso dei laureati nel mondo del lavoro.
09 ottobre 2014

Il Progetto PIL (Percorsi di Inserimento Lavorativo) citato come Buona Pratica di alternanza studio lavoro nell'ambito di una Tavola Rotonda della CRUI sull'ingresso dei laureati nel mondo del lavoro.

 

“L’attuale percorso universitario è troppo teorico e troppo poco pratico […] Mentre il Progetto PIL (Percorsi d’Inserimento Lavorativo pianificato da Pino Foschi e sperimentato una decina di anni fa, fu antesignano al nostro presente […] fu una grande intuizione che neanch’io compresi, e che adesso sarebbe assai più utile del tradizionale metodo tedesco”.

Con queste parole, riportate martedì 7 ottobre dal quotidiano La Nuova Ferrara, Patrizio Bianchi (ex Rettore e Assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale) descrive il PIL Ferrara durante la Tavola Rotonda della CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università italiane) a Roma.

Il PIL (Percorsi di Inserimento Lavorativo) è un’esperienza di alternanza studio lavoro attivo annualmente dal 2001. Portata avanti da una network composto dall’Università di Ferrara, dal CDS e dalla Città del Ragazzo, il PIL ha visto la partecipazione di numerose aziende nello sviluppo e nella sperimentazione di un percorso di qualificazione della didattica e di accompagnamento al mercato del lavoro, consentendo, ad oggi, l’inserimento di circa 500 ragazzi.

Annuario 2018
Formato Digitale (Pdf)
Acquista l'annuario 2018
Annuario 2017
Formato Digitale (Pdf)
Acquista l'annuario 2017
Annuario 2016
Formato Digitale (Pdf)
Acquista l'annuario 2016
Annuario 2015
Formato Digitale (Pdf)
Acquista l'annuario 2015